Record Informatica 
 
Demo Online
 
 
Prodotti   Prodotti > Stampa grafica AS/400 > Printing > Barcode


Home page Validoc

ean13 2 di 5

Potenzia le stampe AS/400 usando i Barcode

Vuoi rendere automatica l’imputazione di codici, numeri, date nella tua azienda anzichè digitarli da tastiera?
La tecnologia dei barcode fa al caso tuo.
Stampali su liste di prelievo o di inventario, buoni di prelevamento, etichette per scatole o pallets e potrai in seguito usare i lettori ottici per leggerne i dati, riducendo gli errori di digitazione e velocizzando le operazioni

Stamparli dall’AS/400 ( iSeries – System i – IBM i ), però, non è molto semplice.

Di base, infatti, il sistema operativo, i linguaggi ed il supporto per le stampe (Printer file, DDS, etc.) non offrono nulla al riguardo.

Per poterli usare devi rivolgerti a prodotti esterni od ulteriori sia hardware che software.

VALIDOC permette di ottenere con facilità la stampa di Codici a Barre su stampanti laser, a partire da porzioni di testo contenute nello spool AS400, senza effettuare nessuna attività di programmazione e senza dover imparare nulla dei meccanismi, a volte complessi, da rispettare per ottenere un codice a barre perfettamente leggibile.

Sono supportate numerose famiglie di Barcode, dalle più semplici (quali il “Codice 3 di 9” o l’”Interleaved 2 di 5”) alle più articolate e complesse (come i codici EAN, UPC, UCC, EAN 128, etc.).

Validoc Printing consente di stampare anche il barcode bidimensionali (2D)  PDF417.
Barcode bidimensionale (2D) PDF417

Le funzioni di Validoc per la generazione dei codici a barre includono il calcolo degli eventuali caratteri di controllo (“Check Digit”) richiesti dalle varie simbologie, l’inserimento dei caratteri di start/stop e altre particolari opzioni di formattazione delle informazioni (come per i codici SCC14 ed SSCC18).

Check digit
Si tratta di un carattere di controllo che certifica la correttezza degli altri dati letti. Il lettore ottico che legge il codice a barre, si aspetta che il check digit sia uguale a quello che lui stesso calcola leggendo gli altri caratteri del codice a barre. Se così non è, interrompe l’operazione di lettura o segnala un errore.
Caratteri start/stop
Si tratta di caratteri che alcune codifiche di barcode consentono o richiedono obbligatoriamente per definire i limiti del codice stesso. Questo aiuta il lettore ottico a capire dove il codice inizia e dove finisce

Per il “check digit”, a seconda del tipo di codice a barre, devono essere applicati meccanismo di calcolo diversi.

Validoc vi rende trasparente questo problema, creando anche i caratteri di check digit con il corretto algoritmo.

Lo “human readable”, cioè la possibilità prevista da alcuni barcode di stampare anche il valore in lettere, può essere impostato in modo semplice in fase di definizione delle caratteristiche da usare.

I codici a barre di Validoc possono essere stampati con varie altezze, spessori e dimensioni per adeguarsi alle vostre stampe o alle vostre etichette.

Per un' esposizione completa vi invitiamo a leggere il documento PDF qui sotto.

Scarica la guida completa sui barcode



Vuoi approfondire le modalità con cui Validoc
stampa i barcode sulle stampanti laser da AS/400?


Allora, clicca qui per essere ricontattato ed avere tutte le
informazioni desiderate.

Contatti | Dove siamo | Mappa del Sito
Record Informatica Srl Baluardo Alfonso La Marmora, 2
28100 Novara (NO) Tel. +39 0321 611308 - P.I. 01939230031
Ricerca in recordinformatica.it