Record Informatica 
 
Demo Online
 
 
Prodotti   Prodotti > Business Intelligence > FAQ


Business Intelligence

Domande e Risposte

Trova la risposta ai tuoi dubbi!

Generiche

    - Qual’ è il vantaggio di avere il “cuore” dell’ applicazione su AS/400 ?
    Il vantaggio è quello di non dover aggiungere elementi nuovi all’ infrastruttura hardware e software dell’ Azienda. Il Server Dati di Infomanager che gestisce il datawarehouse ed immagazzina i dati ed i reports di base risiede su AS/400, tutte le definizioni e le parametrizzazioni avvengono in modalità “green screen” e solo il disegno dei reports e la loro consultazione è tramite client/server o web.

    - Cosa significa DataWarehouse? E DataMart?
    DataWarehouse è spesso usato per indicare generalmente i progetti di Business Intelligence, in realtà il DataWarehouse è l’ insieme dei dati e dei modelli di organizzazione che vengono definiti in fase di disegno. Il DataMart invece può essere un sottoinsieme del datawarehouse (es. se l’ azienda ha un unico DataWarehouse, possono esistere DataMart – o cubi multidimensionali – tematici: vendite, acquisti etc.) oppure in caso di ambienti multipli coincidere con il DataWarehouse stesso.

    - A quali utenti serve, in azienda, la Business Intelligence?
    Sono sostanzialmente due le casistiche: utenti operativi ed alta direzione. I primi leggono i report ed i grafici, modificano le modalità di interrogazione dei dati ed estrapolano informazioni sull’andamento aziendale per operare scelte, di natura operativa, legate ai dati analizzati. I secondi interrogano prevalentemente dei dashboards per avere indicazioni sull’andamento generale dell’azienda e ricavarne informazioni sulle tendenze a breve ed a medio periodo per operare scelte di natura strategica.

    - E’ possibile avere il prodotto in versione di valutazione?
    Si, è possibile averlo con una installazione di demo presso la propria azienda per un periodo di valutazione.

Server Dati

    - Come si costruisce la base dati da analizzare?
    Tramite le funzionalità di modellazione presenti nel Server Dati è possibile definire:
    • il modello di cubo multidimensionale ossia:
      • le Applicazioni (aree di analisi es. Vendite, Acquisti etc.)
      • le Dimensioni e le Gerarchie ovverosia gli i dati elementari e le sue aggregazioni (es. Cliente di Spediz. – Cliente Principale – Gruppo etc.)
      • le aggregazioni di dimensioni o Dimension Set
      • le metriche ossia i valori (es. fatturato a quantità e valore)
    • le funzioni di reperimento ed aggregazione dei dati (gateway)
    • le funzioni di caricamento del cubo multidimensionale (Update Procedures)

    - Nell’analisi dei dati, in presenza di qualche elemento dubbio, posso accedere anche al dettaglio dei dati che hanno formato l’informazione?
    Sì, tramite la funzione di RDW (Relational Data Warehouse) che consente, una volta arrivati ad interrogare gli elementi di base di un cubo multidimensionale, di lanciare SQL parametrici in grado di reperire le informazioni dalle tabelle di base che hanno generato il dato.

Analisi Dati

    - Cosa posso vedere con l’Adviser, il front-end grafico?
    Sostanzialmente tre tipi di rappresentazione dei dati: tabelle, grafici e dashboard. E’ intuitivo cosa siano tabelle e grafici. I dashboard sono dei cruscotti che permettono di avere su di una stessa schermata:
    • uno o più grafici
    • oggetti ed aree sensibili al click che richiamano quindi altri cruscotti o reports
    • oggetti grafici dinamici associati a valori presenti nei reports (es. tachimetri, semafori, barometri che assumono stati o colorazioni variabili in funzione di un valore)
    • immagini ed oggetti (es. Excel)
    Tutto ciò permette di costruire una navigazione molto fruibile ed intuitiva.

    - Come vengono realizzare le chart, i grafici ed i dashboard?
    Utilizzando il programma adviser nella versione non web, la versione per rete locale.

    - I dati interrogati dall’Adviser sono sempre aggiornati?
    Dipende dalle impostazioni e dalla mole dei dati. Lo scenario classico prevede che all’apertura dell’Adviser ci sia un aggiornamento della situazione tramite comunicazione con l’AS/400. Se ci sono delle modifiche ai dati si avvia l’aggiornamento che, normalmente, ha una durata di uno/due minuti.

    - Solo gli utenti che hanno Adviser installato possono vedere i grafici e le elaborazioni dati?
    No. Anche utenti privi di Adviser possono comunque vedere i risultati delle elaborazioni sotto forma di immagini, PDF ed altro. La differenza sta nel fatto che non possono interagire modificando le modalità di visualizzazione dei dati e non possono, quindi, fare particolari interpretazioni.

Design Cruscotti/Chart

    - Come si disegnano I grafici, le tabelle etc.?
    Tramite i Design Tools richiamabili dall’Adviser. Solo gli utenti accreditati possono accedervi. In genere si tratta di power user che vengono formati per essere in grado di preparare nuove elaborazioni dei dati e modificare quelle preesistenti. Il Designer Tool fornisce anche quasi 100 “template” di reports e charts preconfigurati che possono essere usati come base per sviluppare i propri.

    - Che tipi di diagrammi posso preparare con i Design Tool ?
    Il Design Tool permette di creare diagrammi a barre verticali (istogrammi) o a barre orizzontali, a torta, a linee, ad area etc. E’ sempre possibile per qualsiasi diagramma vederne la rappresentazione numerica in formato tabellare o excel.

Analisi Dati Web

Distribuzione Report





Contatti | Dove siamo | Mappa del Sito
Record Informatica Srl Baluardo Alfonso La Marmora, 2
28100 Novara (NO) Tel. +39 0321 611308 - P.I. 01939230031
Ricerca in recordinformatica.it